Ab duq Khiyar : un piatto tipico iraniano a base di yogurt e ghiaccio che stempera il caldo dell’estate a Tehran. Un pasto fresco tipico Iraniano, molto adatto alla stagione specialmente una come questa così calda… L’estate di quest’anno ancora sembra molto più calda!

Ci sono diverse attività che possono renderlo più piacevole come una doccia fredda, sdraiarsi sotto l’aria condizionata a leggere un libro, certe bevande estive e i pasti leggeri e freschi.
In Iran esiste un tipico pasto fresco tradizionale : “Ab duq khiyar”; Se cerchiamo di tradurlo in italiano diventa “aqua-yogurt diluito-cetrioli”. Come già accenato è un prodotto tradizionale iraniano che viene usato in tante versioni anche nei paesi come Bulgaria, Turchia, Cipro, Albania e Armenia.

Gli ingredienti principali sono yogurt diluito aspro, cetrioli grattuggiati, erbe aromatiche, ghiaccio e pane seccato. A questi basato sul gusto personale possono essere aggiunti basilico, menta, uva secca ,noci e pomodori.

Come si prepara: Mescoliamo tutti gli ingredienti e pezzi di pane seccato. Lo mettiamo a riposare in frigo per una mezz’oretta così è molto più fresco. Ecco è pronto. 

Consumarlo è molto utile perché avendo gli ingredienti nutrienti, recupera la forza per continuare le attività in una giornata calda estiva. Fornisce il calcio e le proteine. Contenendo il magnesio di notte aiuta ad aver un buon sonno. Aumenta l’appetito, aiuta la digestione e fa passare la sete. Insomma aiuta a sopravvivere al caldo.

Detto tutto ciò e considerando il fatto che oggi è stato dichiarato il giorno più caldo della settimana nella mia città, vado a prepararmi un bel “Ab duq khiyar” e vi invito a fare lo stesso.