Il Filo di Arianna

 

 

Tre righe tre, giusto per spiegare che in questa rubrica potrete vedere e ascoltare volti e voci di persone sconosciute, meno sconosciute, conosciute e magari anche famose: dipende da chi incontro! Comunque, assicuro che tutti hanno e avranno cose interessanti da dire!

Quattro parole contro l’emergenza freddo

Visto che "a Natale puoi", ecco un annuncio/appello giusto-giusto per questo periodo. È rivolto a chi abita a Roma ma la Caritas, che agisce su tutto il territorio nazionale, saprà darvi indicazioni adeguate anche in riferimento alla vostra città. Arrivo al dunque!...

 Il presepe più famoso del mondo è lucano.

  Il presepe più famoso del mondo è lucano ma in questi giorni è possibile ammirarlo a Firenze fino al 4 febbraio. Magie natalizie, magie dell'autore: il maestro Francesco Artese che da una vita allestisce presepi monumentali e colleziona riconoscimenti su e giù per...

A ROMA CI SONO LUOGHI BELLISSIMI DA VISITARE GRATIS

  A Roma ci sono luoghi bellissimi da visitare gratis! Consiglio, quindi, una veloce lettura a queste poche righe qui sotto: l’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede - Palazzo Borromeo - è entrata a far parte di "Aperti per voi", gruppo di luoghi come il Quirinale,...

Iconomania. Selfie-nevrosi e ascesa del social Narciso

Iconomania. Selfie nevrosi e ascesa del Social Narciso by Giovanni Pacini, edito da Kepler Edizioni . Vale la pena leggere questo e-book, veloce e sincero sulla vanità del nostro tempo fatta di “selfie-selfie delle mie brame” e di dipendenze da...

A Roma ci sono i Manga!

  Raffinati e di classe si possono ammirare fino a gennaio 2018 Nasce in Giappone nel 1760, ma la sua fama e il suo stile arrivano ad influenzare artisti europei come Monet, Manet, Loutrec e Van Gogh (solo per citare i soliti noti!).     È Katsushika Hokusai, "quello"...

A Roma, Musei da Toccare

Abbattere le barriere architettoniche e sensoriali per rendere la cultura un patrimonio di tutti. Esistono barriere architettoniche e barriere sensoriali. Poi ci sono i musei da vedere e quelli da toccare. I primi sappiamo più o meno come funzionano, mentre i secondi...

Occidente e Oriente possono incontrarsi, anche in campo medico.

Il come e il perché, ce li spiega la dott. Stefania Sobrero. Da bancaria con laurea in Economia e Commercio, a medico chirurgo - Università di Tor Vergata, Roma - con diploma in Agopuntura e Medicina Cinese all’Università di Pechino. Ma a raccontarla così, si rischia...

Max Gaudenzi, “un bizantino contemporaneo”

Quando i brillanti colori usanti nel VI secolo d.C. creano l'intesa perfetta. Max Gaudenzi, artista trentino ispirato dai colori dell'arte bizantina e dalla geometrica forma della natura e del contesto culturale in cui vive: il triangolo. Una sapiente combinazione...

Trentino: Valle di Primiero, eccellenza nazionale

Trentino: Valle di Primiero, eccellenza nazionale La percentuale di raccolta differenziata fra le più alte in Italia. Valle di Primiero (Trentino, zona orientale) 5 Comuni: Primiero San Martino di Castrozza, Sagron Mis, Mezzano, Imer e Canal San Bovo? Tutti e 5 molto...

Fame nel Mondo

Le numerose iniziative e i progetti internazionali nati con lo scopo di debellare la fame nel mondo non hanno fino ad ora raggiunto il successo. Perché? Risponde Gianni Bonini, delegato italiano del Ciheam (Centro internazionale di alti studi agronomici del...

Via della seta

La via della seta è stato “il filo” che ha unito Occidente e Oriente già ai tempi dell’Impero romano. Numerose le donne che hanno percorso gli 8000 km per amore dell’arte. Un paio di nomi ce li fa Laura Facchin, Storica dell’arte all’Università degli Studi dell’...

Baku

Anna Scavezzon, per due anni direttrice dei lavori di restauro del Museo Nazionale d'arte di Baku. Come dire: una Veneziana in Azerbaijan...e con amore! Il suo racconto in meno di tre minuti!...