Oggi vi suggerisco una storia che regala un sogno. Due storie che si intrecciano e realizzano una promessa d’ amore per l’eternità.

“Indissolubili” di Renato Serpieri.

Ho avuto la fortuna di conoscere lo scrittore e sua moglie durante una vacanza estiva nella Puglia assolata. Renato è napoletano. Mente vivace, un sorriso aperto, una delicatezza gestuale che ti fa sentire a  casa. Nasce come imprenditore di successo e rinasce come scrittore poetico. La sua metrica di parole è un omaggio alla felicità e all’ amore. Scrive storie che hanno il potere di regalare dei sogni perché “i sogni -dichiara lui stesso- muovono la vita”.

Vi svelo un segreto: la copertina del libro è stata disegnata, anni fa, dalla moglie Pinotta quando disegnò con il rossetto sul vetro 2 punti che formano un cuore, per annunciare a Renato la nascita della loro prima figlia. Un gesto indissolubile come la sensazione piena e perfetta dell’amore che ti cambia la vita.

Claudio è il protagonista del romanzo. Ritrova per caso una storia incompiuta, scritta anni prima dalla madre per lui. Decide di riprendere quel filo e completare la trama. Un filo indissolubile che esalta la passione e l’amore. I personaggi si muovono nei luoghi dell’anima.

Ecco il Book trailer di “Indissolubili”, un romanzo che vince il buio dei sentimenti.