Diario di parigini confinati

Diario di parigini confinati

Chi non é riuscito a fuggire é rimasto in città. Fuggire da Parigi é la prima cosa alla quale tutti hanno pensato, qui si vive in appartamenti piccolissimi, conosco famiglie con due bambini che vivono in 30mq e senza balcone (e non sono neanche poveri!). La superficie...
Parigi confinata

Parigi confinata

  Ci siamo. Con ritardo rispetto all’Italia anche noi siamo confinati da martedì 17 marzo esattamente dalle ore 12. Cosa succede? I francesi sembrano sorpresi, eppure ogni sera il telegiornale ci mostra dei vicini “europei” con una vita ormai in...
EPIDEMIA E LETTERATURA

EPIDEMIA E LETTERATURA

Effetto insospettato del Coronavirus: la lettura. Da gennaio le vendite del famosissimo romanzo di Albert Camus : “La peste” sono aumentate del 40% in Francia. Nel romanzo abbiamo la descrizione dell’Algeria, la vita quotidiana degli abitanti e...
BASTA BACI E STRETTE DI MANO

BASTA BACI E STRETTE DI MANO

  Ecco cosa ha consigliato ai francesi il Ministro della Salute. Per il momento evitiamo la “bise” e le strette di mano. Gli stranieri ne sono quasi contenti, difficile abituarsi a questa routine tipica francese. Ogni mattina al lavoro tutti si...
Parigi e il coronavirus

Parigi e il coronavirus

Dopo due settimane di normali vacanze le scuole hanno riaperto a Parigi, ma in altre regioni sono ancora in vacanza. Martedi 25 febbraio le scuole hanno mandato un messaggio a tutte le famiglie: non mandate i bambini a scuola se tornate da soggiorni in Cina, Corea del...
La patata: una storia movimentata

La patata: una storia movimentata

La patata: 8000 anni fa già esisteva….gli Incas nel XIII° secolo la coltivavano…..arriva in Europa nella metà del 1500, In Italia, Spagna, Germania….ma in Francia viene riservata per l’alimentazione animale. I francesi, convinti che sia velenosa, non la mangiano...