Vetro, legno, pietra ed acciaio.
Possono questi quattro materiali produrre una sensazione?

Il vetro con la sua trasparenza ci fa guardare oltre, il legno è un materiale “caldo”, la pietra emana “forza” e l’acciaio è duttile ma anche resistente.

Ma cosa c’entra con la sensazione? Il vetro racchiude una sensazione visiva, un oggetto fatto di vetro può riflettere colori e una lastra di vetro diventa un filtro tra esterno ed interno.
Il legno è un materiale antico, l’uomo è riuscito a costruire posate, mobili, case ed inoltre lo ha utilizzato per riscaldarsi e cucinare e poi il suo odore… molti di noi hanno nelle narici l’odore della resina che inebria l’olfatto. Cosa dire della pietra. Se pensiamo a Michelangelo che guardando un parallelepipedo di marmo riusciva a percepire la scultura che ne era racchiusa. Ognuno di noi si è soffermato ad accarezzare un oggetto di pietra e le dita hanno seguito la scanalatura di una colonna o il drappeggio della veste di una scultura….

In ultimo l’acciaio, unione perfetta tra ferro e carbonio, circonda la nostra esistenza senza che ce ne rendiamo conto, pentole, coltelli, lamiere, pilastri, travi …. Oggetti che l’uomo foggia e tocca quotidianamente.
E se questi quattro elementi venissero sapientemente utilizzati e mescolati dalla mente di uno dei più grandi architetti del secolo scorso, cosa ne uscirebbe?

Villa Farnsworth, progettata e costruita negli anni cinquanta (1945-1951) dall’architetto Mies van Der Rohe, residenza per la villeggiatura della famiglia Farnsworth. Questa “scatola di vetro” poggiata sul travertino, sostenuta da pilastri e travi di acciaio, racchiude al suo interno una “scatola molto più intima” in legno.
Questo “gioiello”, incastonato nella natura è leggermente sollevato dal terreno e ciò gli conferisce maggiore solennità. Per visitare questo monumento nazionale, bisogna prendere l’aereo destinazione Chicago e poi con una macchina dirigersi verso “Fox River Valley, Plano Illinois”. Camminando a piedi nudi sul travertino, com’è consigliato dalle guide, riusciremo ad assorbire la sensazione che emana la pietra e successivamente i nostri sensi saranno pronti per immergerci completamente in questo gioiello di architettura moderna.

Nell’attesa di comprare il biglietto aereo e riempire le valigie, non resta che allenare le
nostre sensazioni visive con le immagini che seguono….