Gli americani amano Philly ( come viene chiamata confidenzialmente) o meglio Philadelphia.  E’ il cuore dell’East Coast e la capitale della Pennsylvania. Appare davvero diversa dalle altre città degli States. Tranquilla e accogliente, attenta alla cultura, all’arte e soprattutto alla storia. Il suo nome deriva dal greco e significa “amore fraterno”. Sarà perchè qui  è cominciata l’America! La città è infatti il luogo dove è stata firmata la Carta Costituzionale degli Stati Uniti.

Incarna dunque il mito della democrazia americana. Tutti d’accordo che Philly  è a misura d’uomo. Pensate che tutti i suoi monumenti storici stanno raccolti in una spianata, l’Independance Historical Park. Philadelphia ha il fascino di una città ottocentesca, stretta nell’abbraccio di due fiumi.

Città verde e ricca di murales, vere opere visive che ricoprono pareti e muri, mentre sulla Broad Street riecheggia la musica della famosa Philadelphia Orchestra. Il cuore pulsante però della città è il City Center, la prima zona che si scorge dall’alto perchè è quella con i grattacieli. Vi consiglio di prendere il colorato Philly Phlash, un piccolo tram che consente la visita ai luoghi più interessanti senza affaticarsi.E con soli 5 dollari si può salire e scendere infinite volte.

E in una di queste fermate il nostro Rocco Contini ha trovato un posticino dove si vende un cioccolato speciale alla Grey’s Anatomy!