Alla scoperta dei mercatini dell’usato e passione per il vintage

Andare per mercatini dell’usato è uno dei miei divertimenti. Qui in città ce ne sono tanti, anche non lontani da casa. Sono posti molto utili, a mio avviso, perchè si risparmia sugli acquisti e si guadagna nelle vendite. L’ho più volte sperimentato nella mia vita, portando di tutto e guadagnando anche un po’ di soldini.

Mobili, quadri, oggettistica varia, vestiti, libri, dischi e via discorrendo. Si entra in questi capannoni, locali immensi,
strapieni di cose e si incomincia a osservare quello che può tornarci utile. Talvolta vado anche solo per curiosare, anche perchè dovessi trovare qualcosa di particolarmente bello, non me lo lascerei di certo sfuggire.

Ci sono poi oggetti vintage che mi ricordano le cose che erano nella casa della nonna. I mercatini dell’usato hanno sicuramente qualcosa di positivo perchè stimolano la curiosità di ognuno di noi, mentre giriamo tra i molteplici scaffali, stracolmi di cose in vendita. Si parla tanto di economia sostenibile ed allora cosa c’è di più utile, se non l’abitudine di frequentare i mercatini dell’usato per vendere o comprare. Provate per credere, cari amici e ascoltate questo consiglio!
La vostra Lilli!❤️