I nomadi Bakhtiyari durante l’estate soggiornano nella zona di Kuhrang a Shahr-e Kord. E’ la zona più fresca durante i mesi estivi. Qui scorre acqua frizzante, circondata dalle montagne. Per stare freschi e visitare i nomadi, ci siamo andati. Per il soggiorno abbiamo scelto il campeggio di Kuhrang, dove hanno pensato a ogni tipo di confort per i viaggiatori, a iniziare dalle tende e dalla possibilità di un bagno refrigerante nella natura.

 

 

Ogni gruppo ha la possibilità di campeggiare, accendere il fuoco e stare insieme in un ambiente familiare. Inoltre, è possibile visitare i nomadi che vivono qui vicino e conoscere meglio la loro vita quotidiana.

Sono davvero molto contenta di aver avuto la possibilità di conoscere sempre di più un’altra parte del volto multietnico del mio amato paese.