Più di 2mila volontari stanno raggiungendo Milano per la  quarta edizione di Jump 2019 – La Storia del Futuro di cui saranno i protagonisti. L’obiettivo di Jump, l’evento organizzato dalla Croce Rossa e giunto alla sua quarta edizione, è pensare e progettare un futuro al servizio dell’umanità con un occhio al passato.

 “Senza la memoria – come si legge sul sito dedicato all’appuntamento, Jump.cri.it – non si riuscirebbe a progettare il domani e si rischierebbe di ripetere, con nuovi e più potenti mezzi, vecchi e drammatici errori”. Ecco perché la manifestazione è stata pensata come un dialogo tra passato e futuro grazie all’intervento di tanti ospiti nazionali e internazionali fino alla giornata conclusiva, domenica 1° dicembre, in cui la Senatrice a vita Liliana Segre riceverà dal Presidente Nazionale della CRI Francesco Rocca, la Medaglia d’Oro della Croce Rossa.

L’unico consiglio che mi sento di dare, per saperne di più, è consultare il sito Jump.cri.it oppure andare direttamente al Palazzo delle Scintille dal 29 al 1° dicembre, Milano!

Alla prossima.