Al n°39 di Via Oslavia a Roma, in uno degli antichi condomini dell’immenso quartiere Delle Vittorie, è ubicato l’appartamento in cui Giacomo Balla, uno dei più importanti esponenti del Futurismo italiano, visse dal 1929 insieme alla moglie Elisa e alle figlie Luce ed Elica fino alla sua morte nel 1958.
La casa museo ora è visitabile e costituisce una vera e propria opera d’arte totale.
Raggiungiamo il quarto piano dello stabile ed iniziamo il nostro “viaggio”.