La bellezza, nella provincia cinese dello Yunnan, è un omaggio alla tradizione e uno slancio verso il futuro

Nello Yunnan vive un terzo delle etnie presenti in Cina. Ci sono gli Yi, i Dai, i Naxi che discendono dai nomadi tibetani e vivono in questa terra di eterna primavera nell’estremo sud- ovest al confine con il Laos. Terra fertile di foreste pluviali e di vette alte sul confine birmano. Da qui in antichitá partivano le carovane del tè.

Qui si coltiva infatti il tè nero Pu’er, una varietà molto pregiata e anche costosa. Durante una passeggiata notturna nella città di Lijang ho scoperto che la bellezza del posto lusinga la tradizione ma celebra anche la modernità! Ne è venuto fuori un filmato molto particolare!